#RitrattiDiFamiglia – Camillo

Category: ,
Ritratti di Famiglia Ursini - Camillo

La puntata di oggi è dedicata al carismatico Camillo, export manager dell’azienda Ursini. Buona lettura!

Ciao Camillo, hai qualche minuti da dedicarmi? Vorrei farti una breve intervista per il nuovo stream #RitrattiDifamiglia, un format ideato per dare voce al team dell’azienda Ursini!

“Certo, chiedimi tutto quello che vuoi!”

Occorrono dieci minuti! Immagino che tu sia sempre in viaggio per lavoro, dico bene?

“Dici benissimo! Da poco sono tornato da un tour americano nel Midwest e New York!”

Che bello! Il tuo deve essere il lavoro dei sogni, vero?

“Sì, io lo adoro, ho sempre voluto fare questo nella vita e con la Ursini ho iniziato una collaborazione molto intensa e soddisfacente”

Quando hai iniziato a lavorare per questa azienda?

“Poco più di due anni.”

Come è andato l’incontro tra voi?

“Per caso. Dopo anni vissuti a Milano, decisi di tornare a vivere in Abruzzo e lavorare nel mondo del food. Durante un corso di aggiornamento ho avuto il piacere di incontrare Martina Ursini e dà lì è iniziata una bellissima amicizia che poi si è trasformata in un rapporto di lavoro.”

La vita riserva sempre grandi sorprese, vero?

“Nulla di più vero: le cose accadono quando meno te le aspetti! Proprio due anni fa, Martina Ursini che ricopriva la posizione di export manager nell’azienda di famiglia, ha lanciato una sua linea di prodotti nutraceutici: My Eatness. La mia fortuna è di essermi trovato al momento giusto nel posto giusto.”

E tu con l’esperienza di lavoro che hai, la conoscenza delle lingue e soprattutto per il carisma che ti contraddistingue, sei riuscito a fare breccia nel cuore di tutto il team Ursini, non è vero?

“Esagerata! Io mi sono fatto conoscere per quello che sono e cerco di fare del mio meglio ogni giorno!”

Sei soddisfatto del lavoro svolto fino ad ora?

“Moltissimo! La Ursini è un’azienda che ti riserva sempre grandi soddisfazioni: la qualità dei prodotti Ursini, i metodi di lavorazioni, la provenienza delle materie prime e anche il modo di lavorare di tutto lo staff mi ha reso il lavoro piacevole ed interessante. E poi si dice che se il prodotto è buono sei a metà dell’opera.”

E’ vero! Come di consueto ultima domanda: qual è il tuo prodotto Ursini preferito?

“Il sugo senza pomodoro La Gricia. La adoro!”

TAGS: