Un trionfo di bontà

Category: ,
bicolore Ursini

La qualità  è di casa nell’azienda Ursini. I Manicaretti di Ursini, infatti, hanno un proprio carattere, schietto, deciso, perché pensati per essere gustati come piatto unico. I manicaretti Ursini nascono da una scelta precisa: conservare in vasetto, con tecniche produttive appositamente studiate, la freschezza di ortaggi e vegetali raccolti dai campi così da non impoverirli come accade nei processi di trasformazione convenzionali oggi in uso. Specialità  di altissima qualità  realizzate solo con prodotti freschi e non semilavorati o salamoia, solo in Olio Extra Vergine di prima scelta e dal gusto armonico. Autentiche prelibatezze le cui ricette sono frutto dell’estro culinario del nostro staff di cucina. In questi sott’oli non ci sono stabilizzanti, essi sono assolutamente naturali ed artigianali, privi di ogni conservante. È un prodotto di alta qualità  e come tale va trattato. Infatti pur essendo pastorizzati a bagnomaria essi hanno un ciclo di vita che cresce, matura e declina in 18-22 mesi in funzione degli ingredienti e del modo di conservazione del vasetto. Dopo l’apertura consigliamo di coprire il prodotto con olio extra vergine di oliva di qualità  o conservare in frigorifero.

Il sapore, per iniziare
L’amore per i semplici doni della terra, l’arte di saperli conservare per riscoprirli in qualsiasi momento dell’anno, il segreto di mantenere sempre pura la loro fragranza: questi sono i Manicaretti Ursini, non semplici sott’olio, ma veri capolavori di fantasia, ricerca gastronomica e tradizione. Realizzati solo con la freschezza degli ortaggi di stagione. In casa Ursini conservare significa regalare al palato la bontà  degli alimenti senza comprometterne la genuinità  del sapore. Per questo il gusto dell’agro, seppur indispensabile, è usato con estrema moderazione: per ogni prodotto uno staff di professionisti provvede alla sbollentatura delle verdure in una soluzione di perfetto equilibrio tra acqua, aceto e vino bianco; una volta asciugate, le stesse verdure vengono immerse il olio extra vergine di assoluta qualità.

L’olio utilizzato
L’arte di conservare i cibi, fin dai tempi più antichi e remoti, non può prescindere dal puro olio extra vergine di oliva. Noi usiamo il nostro “Terre dell’Abbazia”, un ottimo olio extra vergine di oliva dal gusto rotondo, impeccabile ed armonioso, ideale per tenere sotto vetro ogni tipo di alimento. Non utilizziamo l’olio di oliva semplice e l’olio di semi perché inadatti per via della loro origine manipolata in raffinerie.

Questo post è disponibile anche in: Inglese

TAGS: