Ursini nel mondo: le tappe del mese

Category: , ,
ricetta ursini

Il mese di settembre è stato molto intenso e pieno di appuntamenti importanti per l’azienda Ursini, soprattutto per l’export manager Camillo che è volato a Venezia per scoprire la meraviglia del T Fondaco dei tedeschi, un department store del lusso che aprirà il 1° ottobre in un edificio del sedicesimo secolo a due passi dal Ponte di Rialto e dove T sta per turisti.

La tappa successiva? Chicago! È qui che la Ursini è stata protagonista, insieme a molti altri produttori, del Seafood & Specialty Food Show 2016: un’aria di festa tra degustazioni, cooking show e seminari molto interessanti sul mondo food.

Ma non è finita: l’azienda si è rimessa in viaggio e ha fatto una breve sosta a Roma dove Eataly ha aperto le porte per una degustazione sull’olio extra vergine di oliva Ursini.

Insomma Settembre ci ha regalato grandi soddisfazioni che sono culminate con due pubblicazioni sul famoso quotidiano The Wall Street Journal. La prima riguarda un articolo simpaticissimo che mostra 50 ragioni per cui l’autunno è la più bella delle stagioni: è il tempo ideale per piantare un albero di mele, le spiagge vuote sono più affascinanti ed è il periodo perfetto per gustare un eccellente olio di oliva Ursini. A noi non poteva andare meglio di così!
Il secondo? Eccolo!

TAGS: